Sospendere la polizza conviene!

0

Qualora sappiamo di non poter utilizzare la nostra auto, è possibile richiedere una sospensione della polizza di copertura stessa, è questo un diritto dell’assicurato.

In un certo periodo dell’anno sappiamo che non utilizzeremo la nostra auto, e sarebbe conveniente sospendere la polizza, così poi da estenderla nel periodo immediatamente successivo, per altrettanti mesi.

In alcuni casi la polizza potrebbe essere sospesa solo per gli ultimi tre mesi del contratto assicurativo.

Le modalità per la sospensione sono differente da Compagnia assicurativa a Compagnia.

Generalmente occorre inviare una richiesta, tramite raccomandata AR, accompagnata dal certificato dell’assicurazione, la carta verde  e dal tagliando, tutto  in originale.

Nello scritto che accompagna la richiesta di sospensione della copertura assicurativa, dobbiamo precisare che il veicolo sarà custodito in un parcheggio privato. Preciseremo i dati  del contraente della polizza e il numero della polizza.

La sospensione della polizza può durare da un minimo di tre mesi ad un massimo di 12 mesi e l’assicurazione stessa, deve essere riattivata entro tale scadenza. Se ciò non avviene nei tempi richiesti, la polizza decade.

L’estensione della durata della stessa va fatta per almeno tre mesi, con una richiesta di riattivazione inviata almeno una settimana prima dell’utilizzo del veicolo stesso alla nostra compagnia di assicurazione.

Alcune compagnie di assicurazione fanno richiesta di un contributo per la riattivazione della copertura, per la fornitura di un nuovo tagliando e certificato con nuove scadenze.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.