Risparmiare sull’assicurazione auto con la scatola nera

0

La scatola nera, che è stata introdotta dalla legge sulle Liberalizzazioni, fa sempre più parlare di sé e del conseguente risparmio sull’assicurazione dell’auto.
In base all’articolo 32 chi possiede in auto una scatola nera hadiritto ad uno sconto sul prezzo della polizza rc auto.
Ma procediamo per punti chiave.

1) La scatola nera funzione in maniera del tutto simile a quelle che montano navi e aerei, e consente il controllo della condotta di guida dell’automobilista, rilevando velocità, marcia inserita, livelli di accelerazione, eccetera.
Proprio in base ad alcuni indicatori come, ad esempio, l’apertura degli airbag o notevole e veloce riduzione della velocità, la scatola nera registra quanto succede fino a 40 secondi prima e 10 secondi dopo l’urto.

2) per chi decide di installarla i vantaggi consistono sia in sconti che le compagnie dovranno applicare (a loro discrezione), anche in un miglioramento sostanziale del livello di sicurezza. Essendo dotata di un sistema di GPS integrato, sarà facile localizzare luogo esatto dell’incidente e eventualmente lanciare l’allarme.

3) L’articolo 32 del Decreto Liberalizzazioni prevede che le spese di installazione, disinstallazione, sostituzione, funzionamento e portabilità della scatola nera sono esclusivamente a carico della compagnia assicurativa.

4) La scatola nera è stata introdotta per favorire la lotta alle frodi assicurative, aiutando a stabilire in maniera più esatta cause e responsabilità del sinistro.

5) Raccolta e gestione dei dati che la scatola nera raccoglierà saranno definite “con regolamento emanato dall’Isvap, di concerto con il Ministro dello sviluppo economico e l’Autorità garante per la protezione dei dati personali, entro novanta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto-legge”.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.