Le multe si pagano con il bancomat e carta di credito

0

Nell’ambito del progetto La sicurezza stradale ed il nuovo codice della strada, una interessante novità è rappresentata dalla possibilità di pagamento delle multe con il Bancomat e la Carta di Credito, quando veniamo fermati da una pattuglia della Polizia Stradale.

Quindi le auto della Polizia stradale avranno gli strumenti, i pos, per gestire la carta di credito del conducente, che malauguratamente dovrà effettuare il pagamento di una contravvenzione.

Il servizio è attivo dal primo settembre del 2011!

In Emilia Romagna invece è partito un progetto pilota, che permette di pagare online le multe, necessario il numero di verbale e la targa dell’auto a cui è stata elevata la contravvenzione; importante è anche la data in cui si è commessa l’infrazione.

Per tutti gli altri automobilisti, grazie ad un accordo tra le Poste italiane e la Polizia stradale, anziché fare code agli sportelli degli uffici postali, si potrà pagare con la carta di credito, Visa o Master Card, inoltre questo servizio avviene senza commissioni ulteriori.

Almeno in questo possiamo essere agevolati; qualora ci trovassimo nella condizione di aver commesso un’infrazione stradale, e alla domanda retorica…Concilia?, potremo utilizzare la carta di credito.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.